5 applicazioni utili e facili da utilizzare

Vi anticipo che probabilmente non avrete ancora sentito parlare di alcune delle app che vi racconterò, ma io le trovo  davvero fantastiche per la loro facilità di utilizzo, l’unica che fa leggermente eccezione è Calm, per la quale la prerogativa è sapere l’inglese, ma le altre sono davvero molto intuitive.

Chi di voi ha sentito parlare della tecnica del pomodoro per la gestione del rendimento, in termini lavorativi?

Mi spiego meglio, la tecnica del pomodoro è un metodo di gestione del tempo ideato alla fine degli anni ’80 da Francesco Cirillo, sviluppatore software ed imprenditore di origini italiane.

Il nome deriva dal caratteristico timer a forma di pomodoro, che molte delle nostre mamme hanno avuto e magari ce l’abbiamo anche noi.

Questa tecnica permette di mantenersi concentrati su una e una sola azione alla volta,  impostando ogni 25 minuti una pausa di 5, ponendosi come scopo di evitare la distrazione.

Io l’ho provata in ufficio e mantenere l’attenzione per 25 minuti, vi sembrerà una cosa scontata, ma non è così facile come sembra, con lo squillo del telefono piuttosto che la notifica di una nuova mail nella posta in arrivo che chiede una risposta immediata o che contiene un’info che aspettavi, ma anche una semplice richiesta di un collega o ancora meglio del capo!

Impariamo a non sottovalutare l’importanza di mantenere l’attenzione focalizzata e costringiamoci a fare una cosa alla volta, iniziarla e finirla, probabilmente ne gioveremo anche sentendoci meno stanchi a fine giornata.

L’applicazione che ci aiuta e si ispira a questa tecnica si chiama: Tide, offrendoci la possibilità di scegliere il suono da noi preferito per mantenerci “on focus” (come onde, pioggia, pianoforte o natura).

Calm la trovo fantastica, ideata da Apple, è l’app che ci accompagna nel relax, esiste anche la pagina Facebook, andatevela a vedere se avete tempo, ne vale la pena.

Aprendo l’app, siamo invitati (in inglese) a prendere un respiro profondo poi ci fa osservare il movimento della Terra, in basso le opzioni sono:

ascoltare musica, distinguibili in: rilassante per addormentarsi, melodie della natura, oppure per mantenerci concentrati

altra opzione è la meditazione, una voce di sottofondo ci guiderà (in inglese) in una veloce pausa dove la respirazione profonda farà la differenza nella nostra caotica giornata

infine possiamo ascoltare una storia della buonanotte (Sleep stories) anche nella versione per bambini, ma tutto rigorosamente in inglese.

Mentre sulla pagina FB, più fruibile per tutti, potremo osservare un post che ritrae la pioggia che cade un ramo costituito di foglie, costringendoci e fermare la mente per 30 secondi.

Da quando l’ho scoperta mi sono “imposta” di provare 7 days of Calm, un percorso di 7 sessioni che mi permette di ritagliarmi 5 minuti per me dove posso fermare la mia attività e rilassarmi, purtroppo è due settimane che provo di finirlo, ma i momenti per fermarmi non sono mai tanti, ma per fortuna non c’è un limite e conto per il 2019 di portarlo a termine 😉

Meditation è sulla falsa riga di Calm, ma ci fa concentrare sulle sensazioni del nostro corpo per riportarci, non solo nel presente, ma dentro di noi, per “sentirci” e in qualche modo ascoltarci, arte che nessuno fa più da tempo…

Canva è tutt’altro, è l’applicazione più creativa, quella che ci libera nel nostro estro, perchè è un vero e proprio creatore di immagini per social.

L’utilizzo è molto molto semplice, basta capire un po’ come muoversi e in poco tempo saremo dei visual designer provetti.

E poi arriviamo a TheFork, l’app godereccia, che ci consente di prenotare un tavolo al ristorante comodamente seduti sul nostro divano, consultandone il menù e in alcuni casi di poter usufruire dello sconto al momento del conto (ho provato ed è effettivamente così)!

Vi aspetto con un nuovo articolo sui colori di tendenza per i capelli, scritto in collaborazione con un’amica, nonchè parrucchiera, nonchè esperta del settore.

A prestissimo…

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...