Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

Credo sia davvero così!

La grande idiozia del bastare a se stessi forse ha mietuto già abbastanza vittime, sarebbe meglio smettere di ipotizzare che soli è meglio.

La solitudine è una scelta rispettabilissima, ma non è la scelta, non è meglio della condivisione, dell’intesa, della complicità, del sentimento.

Soli spesso è più semplice, perchè prerogativa fondamentale di ogni rapporto è il compromesso, l’accordo, a volte la rinuncia.

Questa la mia introduzione al tema dell’amicizia, non dell’amore.

Perchè se è vero che l’amore è la forma di sentimento più idolatrata, più osannata e più tendenziosamente rispettata, l’amicizia ne è la forma più pura, che nulla ha da invidiare, anzi voglio azzardare che se un marito si può rimpiazzare, la migliore amica mai!

E’ proprio così, non si può associare all’immagine del sorriso della tua migliore amica il suono dell’addio, non è possibile.

La tua migliore amica spesso assomiglia per intensità e durata del sentimento che ti lega a lei al tuo più grande amore, è la persona a cui ti sei donata, anima e cuore, quella persona che quando è entrata nel tuo cuore, si è appoggiata in quell’angolo in fondo dove da lì non uscirà più, al di là delle tue intenzioni.

La tua migliore amica è quella che saprà quando starai per piangere e ti offrirà la sua spalla, certa che ti appoggerai un secondo prima che sia troppo tardi.

La tua migliore amica rimarrà, ti rimprovererà per il tempo che non avrete più da dedicarvi quando metterete su famiglia.

La tua migliore amica non se ne andrà, non sceglierà di affidare al destino la vostra amicizia, avrà il coraggio di chiederti se ha sbagliato, di arrabbiarsi quando a sbagliare sei tu, avrà la forza di cambiare per te e il coraggio di chiederti di cambiare per lei.

Ma se così non fosse, non disperare, la vita saprà ricompensare il tuo dolore, la tua sofferenza, quella sensazione di mancanza che ti accompagna e quel nodo in gola che si forma quando pensi a lei, anche se non ne parli più con nessuno.

A me la vita ha affiancato una persona speciale con il suo stesso nome, così che io possa non smettere mai di pronunciare quelle 4 lettere.

principe1

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...